lunedì 29 dicembre 2008

Tesio.it - Version 4

Benvenuti su tesio.it, giunto inaspettatamente alla 4° edizione.

Dopo mesi di silenzio e qualche settimana downtime pubblico questo è il primo post sulla nuova piattaforma, basata sui servizi di Google.

Come sapete nell'anno che sta per concludersi molte cose sono cambiate nella mia vita.

Il 1 gennaio 2008, durante l'Eucarestia, Sara ricevette "per errore" due Ostie.
Sul momento sorridemmo del fatto, ma quando un mese dopo scoprimmo della sua gravidanza, comprendemmo che si trattava di un messaggio, di un simbolo.

Non è stato un anno facile, ed insieme abbiamo dovuto affrontare tantissimi problemi, tante sofferenze e tante tentazioni.
Ma Dio c'è stato accanto. Sempre.

Si è manifestato innumerevoli volte nella nostra vita, sia attraverso la Parola sia attraverso le persone che incontravamo lungo il cammino.

Così abbiamo avuto amici che ci sono stati accanto, ci hanno ascoltato e supportato lungo tutto il cammino.

Così, un po' timorosi, ci siamo iscritti ad un corso prematrimoniale e abbiamo trovato Dio ad accoglierci sotto le "mentite spoglie" di Anna, Marinella, Enrico, Carlo e tutti i nostri compagni di corso, credenti o meno.

Così abbiamo trovato un piccolo alloggio in cui vivere insieme, a Pralormo, che abbiamo reso accogliente.

Così abbiamo (soprattutto Sara... :-D) affrontato il parto, superando le paure e i dolori, ed abbiamo accolto Miriam nelle nostre vite.


Nel frattempo abbiamo anche studiato, dato esami, lavorato, fatto ricerca e... molte altre cose.

Negli ultimi 3 mesi, Miriam ci ha cambiato la vita, spingendoci a rimodulare i nostri tempi.

Grazie a Miriam, abbiamo scoperto quanto sia bella una famiglia.


Come ogni cosa veramente bella, come ogni cosa degna di felicità, una famiglia richiede Amore, ovvero Sacrificio.
E' una delle cose che il nostro piccolo Gesù ci ha insegnato, e che speriamo di trasmetterle quando sarà più grande: l'Amore è Sacro, per cui amare è sacrificare sé stessi... è farsi santi.

Non c'è amore senza sacrificio, e non c'è sacrificio senza amore.
Tutto il resto è scambio. O investimento.

...

Mancano pochi giorni al termine di questo anno.

La nascita di Miriam e la conseguente necessità di spostare il centro della mia attività ad Alba mi ha portato, nel novembre 2008, a concludere la mia collaborazione con NETHOUSE.

Dopo oltre 5 anni di crescita professionale e personale mi sento ancora estremamente legato alle persone con cui ho lavorato.
Sono cambiato così tanto da quando nel 2003 mi presentai in NETHOUSE con la (vana) speranza di acquistare il dominio hack.it che per il solo fatto di avermi sopportato durante tale cammino sono debitore nei loro confronti.

Comunque da qualche settimana è iniziata la mia nuova avventura in ORS, ed il conseguente spostamento del mio server di sviluppo/ricerca mi ha spinto ad esternalizzare alcuni servizi.

Per ragioni tecniche ho deciso di muovermi verso IPv6.

Così, oltre ad essere la 4° versione del sito, questa su blogger è anche la versione che verrà visualizzata sulla rete IPv4.

Da buon programmatore, appronterò una versione IPv6 che sarà basata però su tecnologie e metodologie (relativamente) nuove.

I contenuti saranno comunque condivisi fra le due reti, ma appronterò qualche articolo per chi fosse ancora vincolato a IPv4 e volesse avviarsi nel futuro.


A presto!

Nessun commento:

Posta un commento